Gruppo Centro Nord

 


IMPALCATI PONTE

Pav: caratteristiche tecniche

Normative di riferimento

Le travi PAV sono calcolate secondo il metodo semiprobabilistico agli stati limite conformemente alle norme tecniche italiane (NTC2008) e in accordo alla Norma di prodotto UNI EN 13224:2004/AC:2005 e alla EN 15050 e al bollettino FIB quando impiegate per impalcati stradali.

Classe di esposizione

Le travi PAV in c.a.p. con copriferro standard di 2.5 cm sono destinate all'impiego in condizioni ambientali “ordinarie” secondo le NTC2008, o indicate con X0, XC1 e XC2 secondo la EN 206. Classi più gravose possono essere garantite aumentando il copriferro e con il controllo dell’apertura delle fessure.

Resistenza al fuoco

La resistenza al fuoco R fino a 240 minuti viene garantita a richiesta da calcolo analitico eseguito secondo la norma UNI-VVF n°9502 o secondo l’Eurocodice 2 parte 1.2.

Garanzia di qualità certificata

ICMQICN e PCN sono tra i primi produttori italiani di componenti prefabbricati in calcestruzzo che dal 1992 hanno ottenuto la certificazione del Sistema Qualità Aziendale da parte di I.C.M.Q. n° 92007 e 92008, che assicurano la piena conformità delle procedure aziendali ai requisiti della norma UNI-EN ISO 9001. Le travi PAV prodotte nei due centri del Gruppo Centro Nord sono marcate CE secondo la UNI EN 13224:2004/AC:2005 e alla EN 15050 e le Common Rules, UNI EN 13369.